Menu di scelta rapida
Dimensione testo:
Bal del Sabre

TRADIZIONE POPOLARE

Foto del Bal del sabre
Foto del Bal del sabre

IL BAL DEL SABRE

 

Il Bal Del Sabre  costituisce una preziosa testimonianza culturale che il paese ha saputo tramandare fino ai giorni nostri. Castelletto oggi è uno tra i pochissimi paesi in Italia ad aver mantenuto in vita questo tipo di danza grazie all’impegno di tanti appassionati predecessori che l’hanno tramandata fino ad oggi apprezzando a fondo il suo valore ed il suo significato.

Si tratta di una danza dove la spada non viene usata per simulare un battaglia ma si articola  per legare tra loro le evoluzioni dei danzatori; le spade si muovono , si uniscono  ed infine si intrecciano tutte insieme creando un gioco di colori e di armonia.

Il suono del tamburo accompagna tutti i movimenti scandendo una marcia che ripetendosi richiama il ritmo cadenzato della vita stessa.

Probabilmente la danza nasce da una leggenda collegata alle scorrerie dei Saraceni , storicamente avvenute nell’Alto Medioevo, che vollero imporre alle popolazioni liguri e piemontesi il loro dominio. Attraverso questa rappresentazione vengono così celebrate l’unione e la collaborazione dei giovani nell’impegno contro la minaccia di un’invasore straniero, sicuramente la vittoria del bene sul male.

Rimane a noi il desiderio di continuare  insegnando ai nostri piccoli la voglia di vivere le tradizioni assaporando i valori più importanti della vita come la collaborazione, il rispetto e la solidarietà di gruppo.

                           Il Presidente

                    Gabriele Bruccoleri